Sei un nuovo utente ?

OPERE PUBBLICHE

1° seminario su messa in sicurezza antisismica e riqualificazione energetica degli edifici
23 Febbraio 2017 

 Si è svolto il 20 febbraio scorso all’Auditorium della Cittadella dell’Edilizia a Marghera il primo seminario del percorso di incontri dedicati agli interventi di prevenzione antisismica e di riqualificazione energetica sul patrimonio immobiliare esistente, organizzato da Ance Veneto, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Ambientale dell’Università di Padova e l’ISI – Ingegneria Sismica Italiana.

Tema di questo appuntamento è stato il finanziamento degli interventi pubblici di riqualificazione energetica e sismica degli edifici.

Dopo gli interventi introduttivi del Direttore di Ance Veneto, Enrico Ramazzina, e dell’Ing. Paolo Segala in rappresentanza di ISI, ne hanno parlato:

- il Dott. Giuliano Vendrame dell’Unità Organizzativa Energia della Regione Veneto, che ha approfondito le opportunità legate al Conto Termico 2.0;

- l’Ing. Stefano Talato della Direzione Lavori Pubblici della Regione Veneto, che ha illustrato la situazione dei finanziamenti e delle azioni regionali per la messa in sicurezza antisismica degli edifici pubblici;

- l’Ing. Romain Bocognani del Centro Studi ANCE, che ha realizzato un quadro delle fonti di finanziamento statali ed europee in favore di questi interventi da parte degli Enti locali, sottolineando ripetutamente l’opportunità per le Pubbliche Amministrazioni di concepire interventi integrati di miglioramento antisismico e di riqualificazione energetica degli edifici, al fine di avere accesso a maggiori risorse e ricorrere in minor misura all’autofinanziamento;

- l’Ing. Massimiliano Mattiazzo, consulente della PA, che ha illustrato i caratteri salienti del contratto di EPC, che disciplina il rapporto tra la Pubblica Amministrazione e la ESCO che viene incaricata di sviluppare un intervento di riqualificazione energetica e/o sismica;

- il Geom. Diego Pavan, Presidente di Edilvì – Divisione ESCO, che ha spiegato il ruolo e l’attività di una ESCO negli interventi di riqualificazione strutturale ed energetica degli immobili pubblici.

A moderare l’evento il Prof. Roberto Scotta, Docente del Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Ambientale dell’Università di Padova, che in apertura dei lavori, ha spiegato le motivazioni che hanno portato all’approfondimento dei contenuti tecnici e finanziari degli interventi combinati di messa in sicurezza antisismica e di riqualificazione energetica degli edifici.

 

Il prossimo appuntamento è già programmato per il prossimo lunedì 13 marzo sempre a Marghera e sarà focalizzato sul finanziamento degli interventi di riqualificazione strutturale ed energetica da parte dei privati.

In particolare si parlerà degli incentivi e degli sgravi fiscali in favore dell’avvio di questi interventi da parte di operatori e proprietari di immobili privati.

 

Si allegano:

- la presentazione del ciclo di seminari con date e temi dei 5 appuntamenti;

- gli interventi dei relatori;

-  progamma seminario

  

Per info: info@anceveneto.it.